I programmi di studio, nelle scuole, seguono un’ipotetica linea di sviluppo dell’arte occidentale: dalla Grecia antica fino alle tendenze dell’arte contemporanea, spesso senza tener conto che la stessa, periodicamente, ha subito l’influenza di varie culture. Questa conoscenza può però avvenire attraverso laboratori ad hoc tenuti dai mediatori, i primi portatori e divulgatori della loro arte. L’arte è uno strumento di edificazione sociale, d’interazione e coesione tra i popoli. Essa è un luogo privilegiato della libertà  espressiva, riflesso di molteplici frammenti interiori, che sono anche mondi condivisi e condivisibili. L’arte crea sinergie, si accorda su un orizzonte comune, ha una natura molteplice. Essa diffonde il senso di appartenenza ad una comunità  multiculturale, attraversando diverse identità in un dialogo sia partecipativo che dinamico, che trova la sua massima realizzazione nel confronto interculturale.
L’arte è in grado di abbattere le barriere ideologiche e culturali, avvicinando individui e popoli diversi, preparando la strada ad un autentico e vero dialogo. Il bello costituisce un linguaggio condiviso, accresce la consapevolezza di una comune uniformità: premessa necessaria di una pacifica convivenza.

TITOLO DEL PROGETTO:

L’anima e il mistero dell’arte africana (laboratorio)

BREVE DESCRIZIONE: La creatività dell’uomo africano prende spunto dagli alberi, dalle rocce, dalle foglie e da tutti gli elementi naturali. Ogni spazio è identificato dai bambini e dai ragazzi con immagini, storie, racconti, e riflette una cultura “colorata”. Un modo divertente per raccontare il continente africano attraverso il disegno, la scultura e il dipinto.

PAESE: Nigeria

DESTINATARI: Scuola dell’infanzia e Scuola Primaria

TITOLO DEL PROGETTO:

“Teatro in Gioco”, un percorso espressivo per comunicare con il corpo, con la voce, con le emozioni

BREVE DESCRIZIONE: Far familiarizzare i bambini con il mondo del teatro per trasmettere loro l’idea che in un mondo di larghe diversità c’è posto per tutti e ognuno è prezioso nella sua unicità. Verrà messa in scena una favola tipica del paese di provenienza del mediatore che offra spunti di riflessione e di gioco.

PAESE: Colombia

DESTINATARI: Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° e 2° grado

TITOLO DEL PROGETTO:

L’origami non fa una piega (laboratorio)

BREVE DESCRIZIONE: L’origine degli origami giapponesi è strettamente legata alla religione shintoista e la valenza sacrale della carta è anche testimoniata dal fatto che in giapponese la parola carta e dei si pronunciano entrambe kami. Le prime forme di origami, dette go-hei, erano costituite da semplici strisce di carta piegate in forme geometriche e, unite ad un filo o ad una bacchetta di legno, utilizzate per delimitare gli spazi sacri.
Altri attribuiscono la nascita degli origami alle cerimonie del dono augurale del noshi-awabi ai samurai.
L’obiettivo è quello di far sviluppare le abilità manuali del bambino, valorizzando i materiali semplici come la carta e costruendo diverse figure ispirate alla natura e ai giocattoli.

PAESE: Giappone

DESTINATARI: Scuola dell’infanzia e Scuola Primaria

TITOLO DEL PROGETTO:

Storia della Calligrafia nel mondo

BREVE DESCRIZIONE: Una delle più grandi conquiste dell’umanità è quella della scrittura. Un affascinante mondo fatto di leggende e tecniche di espressione e comunicazione che risale a migliaia di anni fa e che spesso non si conosce. Il laboratorio mira a far scoprire gli affascinanti mondi che si celano dietro calligrafie lontane dalla nostra.

PAESE: Algeria, Giappone, Russia, Siria

DESTINATARI: Scuola Primaria e Secondaria di 1° grado

Scopri anche tutti gli altri proggetti che offriamo per le seguenti aree tematiche:

Sport e benessere

Il linguaggio del gioco e dello sport è una lingua universale attraverso la quale tutti sono in grado di comunicare e comprendersi. È un importante strumento di condivisione pacifica perché ...
Leggi Tutto

Costume e società

In questi laboratori i bambini/ragazzi sono coinvolti in un “giro attorno al mondo” attraverso una metodologia attiva e stimolante che li accompagnerà in un processo di conoscenza degli usi, costumi, culture e tradizioni ...
Leggi Tutto

Cucina: tutti i gusti son giusti!

Il cibo, con tutti i suoi significati culturali, simbolici, rituali e nutrizionali, offre spunti di riflessione per imparare a leggere in modo consapevole il binomio cibo-alimentazione. Ma non solo, permette ...
Leggi Tutto

Misteri e tesori della natura nel mondo

Infusi di foglie che diventano bevande di tutti i giorni ma anche nettari utilizzati per cerimonie e riti; semi, radici, frutti e cortecce che si trasformano in polveri colorate dagli ...
Leggi Tutto

Viaggiando attraverso la musica e la danza nel mondo

L’incontro con gli altri popoli spesso avviene attraverso i suoni. Una lingua è una forma di musica con note che qualche volta non comprendiamo ma che possono risultarci anche piacevoli ...
Leggi Tutto

Storia e archeologia

Quando si studia la storia, è necessario adottare una visione interculturale, tenendo sempre conto del pluralismo delle culture e della molteplicità delle appartenenze, rimanendo aperti a temi come quelli della ...
Leggi Tutto